Visite: 3580

Battute di caccia nel Casentino con partenza dal Rifugio del Lupo anche con accompagnatore

 

Al rifugio del Lupo, si organizzano varie attività esterne: Per chi è un cacciatore, da settembre al 31 gennaio, si aiuta ad organizzare le pratiche burocratiche per chi viene da fuori regione.

Si può andare a caccia della fauna selvatica locale partendo direttamente a piedi dal Rifugio poiché ubicato già nella zona di caccia (ATC1) Arezzo. Si può cacciare, ovviamente rispettando RIGOROSAMENTE le leggi venatorie toscane e locali, la fauna migratoria, compresa la regina del bosco la beccaccia, la lepre, il cinghiale con le squadre del luogo.

Inoltre potete anche solamente assistere o fotografare la fauna locale e i momenti della caccia di selezione di daini, caprioli e cervi eseguita da noi abilitati.

  
 
novità
La provincia di Arezzo da quest'anno vende "Pacchetti" di tre caprioli  per la caccia di selezione da appostamento fisso nell'(ATC2) Arezzo, anche a chi non ha abilitazione da selecontrollore.
Per qualsiasi informazione tel al 3385807218.


lepre caccia affittacameremin

 

  Per chi, come strumento di caccia, usa l’obbiettivo e non il fucile ci prestiamo  a facilitare questa pratica facendo da guida e consigliando gli orari, abitudini, luoghi, dove tutti questi sfuggenti animali vivono e si riproducono ed alla sera si possono organizzare piccoli safari notturni alla ricerca della fauna selvatica per effettuare filmati spettacolari ed unici!

 

Nel periodo da settembre a novembre, si potrà assistere alla meravigliosa sinfonialepre casentinomin notturna(e non solo) del bramito del Cervo in amore, esperienza toccante nell’avvicinamento e riconoscimento del misterioso Re della Foresta. Molto più  difficile sarà  incontrare il lupo, anche se non impossibile, poichè personalmente l'ho incontrato più volte.

 

 

 

 

 

 

lepre caccia toscanamin